skip to Main Content
Hai bisogno di aiuto? Contattaci ora : 0434 520411 | e-mail: info@avvocatiepartners.it
Pignoramento Dello Stipendio

Pignoramento dello Stipendio

Post Series: LAVORODIPENDENTE

Pignoramento dello Stipendio

Come funziona e Chi lo decide

 

Uno spauracchio per tutti ma soprattutto per coloro i quali godono di uno stipendio. Se hai debiti cui non riesci a fare fronte. Se hai un contratto di lavoro subordinato, anche a tempo determinato, il creditore può avvalersi del pignoramento. In altri termini, è facoltà del creditore di  decidere di pignorarti lo stipendio. In questi casi la procedura segue un iter predefinito dalla legge meglio noto come «pignoramento presso terzi». La peculiarità di tale forma di esecuzione forzata è nella scelta nel destinatario  della procedura. Nel caso specifico l’ordine di pagamento è intimato non già al debitore ma a coloro che a quest’ultimo devono delle somme (ovvero il datore di lavoro nel caso del dipendente). Il tutto allo scopo di evitare che il denaro passi attraverso il debitore e quest’ultimo lo trattenga per sé rendendosi ulteriormente inadempiente.

Ci troviamo, appunto, nel caso più classico del pignoramento  ovvero quello nei confronti del “debitore del debitore”. Come ? Niente di più semplice!

Lo “strumento”  è quello della busta paga : mensilmente l’azienda deve versare la retribuzione al lavoratore dipendente, obbligo che discende sia dal contratto di lavoro che dall’ordinamento. Il datore di lavoro è quindi il “debitore del debitore” oggetto della procedura esecutiva. Se pertanto ti sei accorto che, dalla busta paga, l’azienda ha trattenuto dei soldi e questo importo corrisponde a un quinto del netto dello stipendio è quasi certo che sei anche tu caduto nella rete del pignoramento presso terzi. All’atto pratico dovresti aver ricevuto più di una notifica in precedenza per avvisarti dell’imminente misura. Ma chi decide il pignoramento dello stipendio? In altri termini, come verificare che il creditore o il datore di lavoro non abbiamo compiuto un abuso a tuo danno?

Da “La legge per Tutti” un importante approfondimento su un tema delicato e sensibile.

chi-decide-il-pignoramento-dello-stipendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top